Cosa puoi fare con la comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA)

Cosa puoi fare con la comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA)

Per l’esecuzione di interventi non riguardanti le parti strutturali che non rientrano nell’attività edilizia libera, che non sono soggetti a permesso di costruire o a segnalazione certificata di attività, l’interessato deve presentare comunicazione di inizio lavori asseverata (Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380, art. 6-bis). Si tratta ad esempio delle opere di manutenzione straordinaria che non riguardano le parti strutturali dell’edificio o degli interventi di riqualificazione energetica e di risanamento dall'amianto, connessi a funzioni residenziali (Legge regionale 18/04/2012, n. 7, art. 19).

Puoi trovare questa pagina in

Sezioni: Edilizia